Ruggero Del Silenzio   (Magister Superbus)

       

Dopo aver compiuto gli studi musicali di base, si è laureato in Musicologia alla Scuola di Paleografia e Filologia Musicale di Cremona dell’Università degli Studi di Pavia sostenendo la tesi “Il Primo Libro delle Messe a 5 voci di Giovanni Contino da Brescia (Milano, P.G. Ponzio 1572/73). Edizione Critica”, A.A 1989/90. Ha collaborato alle riviste locali “Brescia Musica” (dal 1991) e “Civiltà Bresciana” (dal1993) con propri articoli a carattere musicologico.

Dal 1999 al 2009 ha fatto parte del comitato scientifico, per la sezione Musica, della rivista “Annali Queriniani”, organo ufficiale della Civica Biblioteca Queriniana di Brescia. Nel 2002, per la Casa Editrice Leo S. Olschki di Firenze, ha curato la pubblicazione della “Bibliografia delle opere dei Musicisti Bresciani pubblicate a stampa nei secoli XVI e XVII – Opere in antologie”, commissionatagli dal Centro di Studi Musicali “L. Marenzio” di Brescia presso la Civica Biblioteca Queriniana. Ha partecipato a numerosi corsi di specializzazione sulla teoria e prassi esecutiva della musica corale nei secoli con i maestri B. Streito (1990), G. Acciai (1994/95), M. Boschini(1995), S. Woodbury (1995), G. Buccino (1998), M. Dal Bianco (2011), G. Mazzucato (2013 e 2014) e in Organo Antico con il M.° C. Stembridge (A.A.1994/95).

Dal 1981 al 1987 ha diretto il Coro parrocchiale di “Santa Maria Nascente” del Quartiere di Fiumicello a Brescia. Nel 1989 ha costituito, e ne è tuttora direttore, il Gruppo Vocale “Cantores Silentii” con il quale svolge una considerevole attività concertistica. Dal 1990 al 2000 è stato Maestro Direttore del Coro parrocchiale “G.P. da Palestrina” di Bornato (BS) con il quale ha svolto anche attività concertistica.

Dal 1991 al 2001 è stato Direttore Artistico Musicale dell’Associazione Culturale “Lo Spiraglio” di Brescia, per la quale ha organizzato, in ambito cittadino, numerose manifestazioni culturali a carattere musicale, tra le quali la rassegna “Poliphonia de’ Diversi Eccellentissimi Authori” (otto edizioni, 1994/2001). Nel 1997 ha ideato e promosso l’istituzione del “Chorus Universitatis Brixiae” dell’Università degli Studi di Brescia (organo ufficiale dell’Università dal 1998), con il quale, in veste di Direttore Artistico, ha anche svolto attività concertistica fino al dicembre 2005.

Nel 2007 ha ideato l’istituzione dell’«Ensemble Symphonia Poliphonica Brixiana», gruppo strumentale che accompagna nel repertorio barocco il Gruppo Vocale “Cantores Silentii”. Dal 2011 al 2014 è stato Maestro Direttore del Coro della Cappella Musicale “San Gregorio Magno” dell'Oratorio della Pace di Brescia.